Irene Ferri en plein ai Soliti Ignoti: vince 100.000 euro

Irene Ferri en plein ai Soliti Ignoti: vince 100.000 euro

L’attrice di Passeggeri Notturni vince 100.000 euro destinati alla Caritas in beneficenza. Il percorso è stato netto.


Irene Ferri ha fatto l’en plein nella puntata di Soliti ignoti – Il ritorno andata in onda mercoledì 10 giugno. L’attrice che i telespettatori hanno visto nella serie di Rai 1 Pezzi unici con Sergio Castellitto è attualmente su Rai Play protagonista della serie Passeggeri notturni.

Soliti Ignoti Irene Ferri Caritas

Irene Ferri en plein ai Soliti Ignoti

Mercoledì 10 giugno Irene Ferri è stata la protagonista di Soliti ignoti. Il percorso dell’attrice è stato netto. Infatti delle otto identità previste nel gioco della fascia preserale di Rai 1, è riuscita ad individuare per ognuna il proprio mestiere.

Ha così accumulato il massimo del montepremi previsto ovvero 250.000 Euro. E, nella parte finale del programma Irene Ferri ha mostrato qualche perplessità. Infatti il gioco consiste nell’individuare il cosiddetto parente misterioso.

Amadeus propone un concorrente che ha un legame di parentela con uno degli altri. La parentela può essere tra padre e madre. Oppure tra madre e figli o tra fratelli.

Alla fine della gara il montepremi di 250000 euro è stato ridotto a 100.000. La motivazione del declassamento è prevista dal regolamento. Infatti vengono eliminati alcuni concorrenti e quindi la scelta di colei che gioca dovrebbe diventare più semplice.

Alla fine del gioco del parente misterioso erano rimaste solo quattro identità che alla fine sono state ridotte a due. La concorrente Irene Ferri è riuscita ad individuare il legame di parentela madre e figlia.

La signora di nome Catia, aveva 71 anni e la figlia 39. La somiglianza non era delle migliori. Ma la Ferri è stata sicura ed ha confermato subito.

0 0

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.